2016-07-16 53 views
13

Recentemente ho scoperto VIPER clean architecture e ho iniziato a cercare esempi di tutorial sull'applicazione di questa architettura sulla piattaforma Android. Tuttavia, ciò che ho trovato sono solo esempi di progetti che mi hanno confuso, ecco perché voglio seguire un semplice esempio per comprendere i principi di base di VIPER. Mi chiedo se qualcuno può condividere alcuni buoni tutorial su quanto sopra.Come comprendere l'architettura pulita di VIPER?

+1

il suo modello architettonico come gli altri modelli è per la modularità e la separazione logica. –

+1

Non ne avevo mai sentito parlare prima (non sorprende visto che sto vedendo questa domanda solo perché è stata erroneamente etichettata con cpu-architecture, ma riguarda l'architettura del software, non l'hardware). Ad ogni modo, non ne avevo sentito parlare, quindi ho aggiunto il primo hit di google come link da quando stavo modificando i tag comunque. Spero che non riduca la domanda. Se è così, immagino che avrebbe dovuto essere una risposta. –

+0

Grazie per il tuo commento! Mi sono imbattuto in questo link pure. Ho posto la domanda qui perché volevo un buon tutorial sull'implementazione del pattern su Android :) –

risposta

7

C'è un lungo buon articolo sui principi di base di VIPER su Android. Fondamentalmente si parla di come i principi presi dall'architettura pulita dello zio Bob, sia stato implementato su iOS per primo, e come sia implementato su Android.

http://luboganev.github.io/blog/clean-architecture-pt1/

composta da 5 parti. Spero che ti fornisca i principi di base e il tutorial di VIPER.

+1

Grazie per la risposta. Ho visto questo articolo prima. è molto buono. A causa della mancanza di altre risposte, accetto questo. Grazie :) –

+2

@GeorgiKoemdzhiev Ho letto anche l'articolo è così estroso e immaturo, che fallisce persino in un'implementazione basilare di architettura pulita. – Pedram

+1

@Pedram Ho dovuto leggerlo più volte per cogliere le basi. In posti è molto confuso per un nuovo arrivato all'architettura –

Problemi correlati