2014-11-07 8 views
5

Nella shell ho codificato il seguente script che crea una cartella in una directory, quindi sposta tutte le immagini in questa directory, quindi la converte e la inserisce in una cartella. se faccio questo processo manualmente funziona, ma a quanto pare c'è un conflitto tra il comando "convert" e il mio ciclo. la cartella "grande" è quella che manterrà le immagini con le sue dimensioni originali e quindi la cartella "tabloid" conterrà i formati in miniatura delle stesse immagini.argomento non valido per l'opzione '-resize' nello script di shell

cd tabloid 
mkdir big 
mv * big 
cd big 
for i in 00 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 
    do 
    convert -resize 351×383 "$i.jpg" "../$i.jpg" 
    done 

restituisce il seguente errore:

convert.im6: invalid argument for option `-resize': 351×383 @ error/convert.c/ConvertImageCommand/2382. 

Non so che cosa potrebbe essere sbagliato con il mio script. a quanto pare è nel ciclo perché se faccio il processo manualmente (conversione dell'immagine per immagine tramite terminale), funziona bene.

risposta

8

Questo non è un ASCII x (0x78) nella vostra linea convertito che è × (MULTIPLICATION SIGN 0xd7).

+0

Questo ha fatto il trucco. Avevo copiato il comando da un sito Web che utilizzava l'altro tipo di x. – Kukanani

Problemi correlati