2016-07-15 2 views
10

Ho un problema molto strano con una nuova build di Windows 10 Pro che utilizza un adattatore Intel i219-v (integrato nel mobo). Ogni volta che si verifica una ricerca DNS, in un browser o attivata manualmente tramite prompt dei comandi, la prima richiesta scade e la successiva viene risolta correttamente. Ho solo i due server di google (8.8.8.8 e 8.8.4.4) configurati come server DNS nelle impostazioni dell'adattatore e configurati sul router (Ho provato sia la scoperta manuale che quella automatica). Da quello che vedo, la cattura di wireshark sembra normale. Mi sono strappato i capelli tutto il giorno perché rovina completamente l'esperienza di navigazione sul computer.Prima ricerca DNS fallisce sempre

Qui di seguito sono alcuni screenshot che illustrano il problema:

Chrome

nslookup

Wireshark: http: // i.stack.imgur.com/ETpTa.png

+0

Hai provato con un altro set di server dei nomi prima di iniziare a pensarci troppo? – user3788685

+0

Provo la stessa cosa su Windows10 home. Ho provato i server OpenDNS, tornando ai server ISP e così via.Ogni volta che ottengo un errore al primo tentativo e un secondo dopo il dominio verrà risolto. – Collector

+1

questo non sembra problema del sistema operativo. Prova questi test: 1) lancia una virtualbox con linux all'interno di una prova da lì 2) porta il tuo laptop in un altro posto, wi fi pubblico e prova lì 3) disabilita il firewall antivirus/personale e prova –

risposta

-1

Sono pensando al modello OSI.

OSI Model

Lavorando dal basso verso l'alto, sembra che tu hai i, collegamento dati, e livelli di rete fisici sotto controllo come dimostra l'immagine Wireshark con. Applicazione appare bene. La mia ipotesi è che qualcosa potrebbe accadere tra Transport-Presentation. Come qualcuno ha detto, la disattivazione dell'antivirus potrebbe risolvere tra la presentazione e i livelli dell'applicazione. Se connesso a una VPN, hai ancora lo stesso problema? Hai più di una scheda di rete? Windows 10 invierà richieste DNS a tutti gli adattatori disponibili e potrebbe essere erroneamente sceglierne uno.

+0

Scusa ma non riesco a vedere come questa risposta sia correlata alla domanda. Perché il comportamento dovrebbe essere diverso per le prime e successive richieste? – Collector

+0

Riduzione delle possibilità di posizionamento del problema. Il modello OSI è la prima cosa che si apprende quando si cerca una certificazione Cisco per restringere particolari problemi di rete come questo. Ci scusiamo per il tentativo di restringere l'ambito del problema. – Eddimull

-1

vorrei provare a lavare il dnscache:

Aprire una cmd:

ipconfig/flushdns

+1

Al contrario. Se l'IP era nella cache non ci sarebbe stata una ricerca DNS che è ciò che fallisce la prima volta. Come succede con tutti i siti web (compresi quelli mai visitati) e dopo i riavvii, non ha nulla a che fare con la cache. Grazie. – Collector

2

si può provare tutte le possibili correzioni:

  • provare a disabilitare Malwarebytes/firewall
  • Prova a ripristinare il client DNS
  • Prova vampate cache DNS
  • opzione IPv6 in particolare connessione

A volte ho affrontato alcuni strano problema Rimuovere,

  • Skype stava lavorando bene, ma, non ero in grado di navigare nei browser a causa di problema di DNS. così ha funzionato quando cancellato tutti i file temporanei.
  • Quando mi collego con diverse connessioni Internet, ad esempio 3G, banda larga, quella volta ho affrontato problemi. Per questo, ho installato un programma di utilità per svuotare rapidamente DNS in tutte le connessioni.

Provare uno ad uno e vedere se è possibile risolvere il problema.

Problemi correlati